INDIETRO

Una riflessione ad alta voce

Mi sono sempre chiesta:
"Se potessi dare un consiglio a tutte le persone che si sentono impotenti di fronte all' ingiustizia e all' oppressione, che cosa direi loro"?
Mi sono risposta così: 
   

    
Grafica1.jpgHO SCOPERTO COSE INAUDITE !
SONO TERRORIZZATO !

Le persone non sanno nulla?

1 - Informa chi è intorno a te, chiedendo loro di spegnere la televisione per una sera.

Ricorda la tua natura di uomo: i molti avranno sempre ragione sui pochi.
Non avere paura di una manciata di persone crudeli perché se l’ uomo saprà essere unito alla comunità degli uomini, i pochi saranno impotenti.
Solo attraverso un' onesta e corretta informazione si potrà far fronte ai problemi reali e la comprensione è alla base dell' azione onesta e consapevole.

Non tutti hanno il PC e chi ce l’ ha non sa lo stesso?

2 -  Preparo l’ ordine in cui spiegare loro le cose.

Come?

3 - utilizzando la visione dei video che ho trovato sul web, leggendo articoli insieme a loro, discutendoli insieme.

4 -  li invito a casa mia e spiego loro cos’ho scoperto.

Sono troppi ?

5 -  Organizzo più incontri e propongo agli altri di fare la stessa cosa.

Se non faremo questo resteremo nelle mani di pochi, vittime della confusione e delle menzogne che ci propineranno attraverso le televisioni.

E’ ORA DI AGIRE E DI CREARE CONSAPEVOLEZZA !

Non dimenticate che faranno di tutto per smembrare i gruppi di pensiero perché al potere fanno paura.

Utilizzeranno «l’ovvio», dando per scontate cose che non lo sono affatto, «il ridicolo», se non basterà passeranno alla «minaccia», se non basterà ancora, alla «paura» ma non abbiate paura, uniti non ci potranno fare nulla.

Non potrebbero dire al popolo, “siamo in dittatura” perché il popolo insorgerebbe immediatamente e non sarebbero in grado di mantenere il controllo di fronte ad una rivolta popolare e sin che c’è democrazia c’è libertà di pensiero quindi, per noi, ci sarà speranza.

DOBBIAMO AGIRE IN FRETTA IL TEMPO STA’ FINENDO !

Non permettiamo loro di toglierci il diritto alla libertà ed agiamo prima che sia, definitivamente, troppo tardi.
NON ASCOLTATE LE TELEVISIONI !

Una delle nostre azioni principali dovrebbe essere questa:  Impedire all' Italia di aderire all' ESM    (sottoscrivi anche tu)

Sapersi difendere dalla falsa informazione è la chiave per una buona apertura mentale

I tuoi amici non sanno cos’è un debunker (smascheratore)? Spiegaglielo, dovranno sapersi difendere dalla falsa informazione. Molti debunker sono assoldati al governo ed, attraverso i media, cercheranno di dimostrare non vere tutte le cose scomode all’ attuale sistema.

Un esempio di debunker, assoldato dal sistema, lo potrete trovare a quest’ indirizzo, si tratta niente meno che di Alberto Angela, che ha seguito le orme del padre Piero. Assistete a questo scempio di onestà intellettuale e capirete cos’è un debunker.   

Un’ altro suggerimento:  Tecniche di disinformazione e debunker

Quando i molti avranno acquisito una buona capacità di analisi e di sintesi, solo allora sapranno riconoscere le iniziative e le idee da appoggiare in futuro, altrimenti, ogni iniziativa valida rischierà di rimanere una voce "Fuori dal Coro", lasciando aperte le porte all' ingiustizia.
    



INDIETRO

anedd